Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Si è svolta quest’oggi a Roma l’Assemblea Nazionale delle Sezioni TSN riunita in sessione ordinaria. 143 le presenze per un totale di 316,9 voti. Al termine dei saluti introduttivi del Presidente Obrist l’Assemblea ha eletto l’avv. Gianni De Giudici quale Presidente dell’Assemblea che ha ringraziato e dato la parola nuovamente al Presidente Obrist per la sua relazione. Nell’intervento sono stati evidenziati i momenti e gli argomenti più importanti della vita del tiro a segno e riassunti gli eventi degli ultimi 5 mesi. Il Presidente ha ripercorso i successi sportivi della stagione in corso e quelli organizzativi. Primo fra tutti il Campionato Europeo di tiro a segno a Brescia dello scorso marzo che grande riscontro ha avuto sia ambito nazionale che internazionale. Una panoramica di tutta l’attività sportiva è stata presentata dal Presidente con numerosi dati sulla partecipazione, sulle prestazioni etc. Nell’ambito dell’attività istituzionale il Presidente ha evidenziato l’importanza della creazione di 31 formatori istituzionali, i vari incontri avuti con i ministeri vigilanti per la risoluzione di diverse problematiche che riguardano il Tiro a Segno Nazionale , incontri che stanno risultando molto costruttivi. Un particolare cenno è stato fatto dal Presidente sull’iter di approvazione dello Statuto UITS che dopo essere stato approvato dall’Assemblea il 3 luglio 2010 è passato poi al Ministero Difesa che lo ha approvato il 1 giugno 2011 con l’inserimento di alcuni adeguamenti e dal Coni. Il Ministero della Difesa trasmetterà il testo al Ministero Economia per poi provvedere alla ratifica con un decreto del Ministro della Difesa. Nella relazione al bilancio il Presidente ha evidenziato le entrate e le uscite del bilancio UITS e la chiusura in attivo di euro 139.222,00. Il Presidente ha manifestato alle Sezioni TSN la totale disponibilità sia tecnica che economica con l’erogazione di contributi alle sezioni per la messa a norma degli impianti e per tutti gli adeguamenti previsti per i poligoni, anche attraverso le disponibilità del fondo CIMA. Al termine della relazione del presidente del Collegio dei Revisori dei conti il Presidente dell’Assemblea ha messo ai voti l’approvazione del bilancio che è stato approvato all’unanimità con un solo voto astenuto. Presenti in assemblea le 5 carte olimpiche, i tiratori e le tiratrici che hanno conquistato il pass per Londra 2012 (Niccolò Campriani, Marco De Nicolo, Elania Nardelli, Francesco Bruno e Petra Zublasing) che sono stati premiati insieme al direttore sportivo Valentina Turisini per i successi ottenuti grazie al lavoro di tutto lo staff tecnico del quale erano presenti in Assemblea anche Horst Geier e Aldo Vigiani. Un’altra cerimonia di premiazione ha interessato le prime 10 sezioni TSN del Campionato CIS che hanno ricevuto il diploma consegnato loro dal Presidente Obrist. L’Assemblea si è chiusa, in anticipo rispetto alle previsioni in un clima di grande coesione. Il Presidente Obrist ha ringraziato tutti i presenti, i Presidenti di Sezione e dei Comitati Regionali e tutti i collaboratori per il lavoro che stanno facendo per il tiro a segno.