Informativa sulla privacy

La presente informativa è resa ai sensi dell'art. 13 del Regolamento UE n.2016/279 (GDPR)  sul trattamento dei dati personali degli utenti che consultano e interagiscono con il sito web dell’Unione Italiana Tiro a Segno, e i relativi servizi (es. navigazione informativa nelle pagine del sito, richieste di informazioni tramite mail o da altri recapiti forniti, compilazioni di moduli, richieste di accesso ad aree riservate, ecc.). Si prega di prendere visione dell’informativa e accettarne le condizioni.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
SPORTIVA

Campionati Italiani: Sara Manca conquista per la prima volta il titolo assoluto nella pistola 10 metri

Conclusa a Milano l'ultima gara della giornata, quella di pistola ad aria compressa femminile: quest'anno in cima al podio un'esordiente che in finale è riuscita a tener testa ad avversarie determinate a portare a casa la medaglia d'oro, ma che ha saputo gestire al meglio i colpi credendoci fino alla fine. La gara è stata vinta da Sara Manca (Novi Ligure), nuova campionessa italiana (236.1) in questa specialità:"ero molto agitata anche perchè era un anno che non disputavo una gara. Non mi aspettavo questo risultato, ci ho provato fino in fondo e ce l'ho fatta. Ringrazio di cuore la mia famiglia, tutta la Sezione ed il Presidente di Novi Ligure e tutti quelli che mi hanno supportato". Greta Reccia (Velletri) si è piazzata in seconda posizione (234.1), seguita da Raffaella D'Angela (Bergamo) al terzo posto.

Guarda la classifica di pistola 10 metri donne

Vai alla Photogallery