Informativa sulla privacy

La presente informativa è resa ai sensi dell'art. 13 del Regolamento UE n.2016/279 (GDPR)  sul trattamento dei dati personali degli utenti che consultano e interagiscono con il sito web dell’Unione Italiana Tiro a Segno, e i relativi servizi (es. navigazione informativa nelle pagine del sito, richieste di informazioni tramite mail o da altri recapiti forniti, compilazioni di moduli, richieste di accesso ad aree riservate, ecc.). Si prega di prendere visione dell’informativa e accettarne le condizioni.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
SPORTIVA

A Tolmezzo Ranzani e Boccalari in cima ai podi dei Campionati Italiani a 300 metri

Domenica 26 settembre si è svolta presso il poligono TSN di Tolmezzo la finale nazionale dei Campionati Italiani a 300 metri. Nella specialità di arma libera 3 posizioni uomini Riccardo Ranzani (Candela) ha conquistato la medaglia d'oro (565) piazzandosi davanti ad Armando Imondi (Galliate) al secondo posto (526) ed a Giuseppe Vago (Monza) al terzo (440).

Guarda la classifica di arma libera 3 posizioni uomini

ALTmasterUominiNella specialità di arma libera a terra master uomini Ferdinando Boccalari (Candela) è salito sul gradino più alto del podio (586) davanti a Natale Luigi Canavesi (Monza), al secondo posto (578) ed a Ruggero Fabretto (Udine) al terzo (578).

Guarda la classifica di arma libera a terra master uomini

AL3P master uomini corretto

Ferdinando Boccalari è stato il protagonista anche nell'arma libera 3 posizioni master uomini dove si è aggiudicato il secondo titolo italiano (541) lasciando dietro di sè Pietro Rosetti (Roma) in seconda posizione (528) e Riccardo Solazzo (510).

Guarda la classifica di arma libera 3 posizioni master uomini

ALT uomini correttaInfine, nella specialità di arma libera a terra uomini Riccardo Ranzani (Candela) ha confermato il proprio talento vincendo un'altra medaglia d'oro (587) e chiudendo la sua prestazione davanti a Lorenzo Prodan (Siena) con 578 pt. ed a Giuseppe Vago (Monza) con 521 pt.

Guarda la classifica di arma libera a terra uomini