Informativa sulla privacy

La presente informativa è resa ai sensi dell'art. 13 del Regolamento UE n.2016/279 (GDPR)  sul trattamento dei dati personali degli utenti che consultano e interagiscono con il sito web dell’Unione Italiana Tiro a Segno, e i relativi servizi (es. navigazione informativa nelle pagine del sito, richieste di informazioni tramite mail o da altri recapiti forniti, compilazioni di moduli, richieste di accesso ad aree riservate, ecc.). Si prega di prendere visione dell’informativa e accettarne le condizioni.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
SPORTIVA

Accademia del Tiro 2021-2022

Dal 2017 l’Unione Italiana Tiro a Segno ha istituito il progetto sperimentale “Accademia del tiro”, nato con l’intento di aiutare i ragazzi nel percorso di crescita sportivo e scolastico nei delicati anni di formazione e dare a loro la possibilità di essere seguiti nel corso di tutta la settimana, con particolare attenzione sia al rendimento scolastico che a quello sportivo. Visto il successo delle passate edizioni, l’Unione Italiana Tiro a Segno ha deciso di intensificare l’investimento nel progetto, in considerazione dei risultati sportivi e scolastici ottenuti dal gruppo di atleti ammessi: tutti hanno infatti raggiunto un rendimento individuale migliore rispetto agli anni precedenti. Si è inoltre ritenuto di confermare l’area di Bolzano, poiché tale area dispone di impianti di tiro unici in Italia, che soddisfano i requisiti e gli standard richiesti dalla Federazione Internazionale di Tiro (ISSF), e al momento di limitare l’iscrizione agli studenti-atleti della specialità carabina. Ciò in ragione della funzionalità degli impianti e della attuale disponibilità di tecnici federali.

Tutto ciò premesso, si rileva che la copertura economica del progetto consente di mantenere a 6 (sei) il numero delle ragazze e dei ragazzi partecipanti al progetto, che negli scorsi anni scolastici hanno inoltre avuto la possibilità di rimanere in sede anche nel fine settimana.

A CHI È RIVOLTO

Il Progetto riguarda giovani atlete e atleti della specialità carabina, di un’età compresa tra i 14 e i 20 anni. Coloro che già frequentano un istituto superiore potranno comunque decidere di trasferirsi anche a percorso scolastico iniziato presso altro liceo o istituto superiore, purché situato nella zona di Bolzano.

CHI COINVOLGE

  • Scuole pubbliche e private
  • Convitti
  • Il TSN di Appiano San Michele ed il Centro Tecnico Federale di Caldaro

BENEFITS PER GLI ATLETI

  • Prima quota “borsa di studio” (bonus di ingresso per un importo massimo di 3.000 euro per ciascun atleta): per le spese di vitto e alloggio degli atleti che alloggeranno in foresteria (contributo parziale foresteria)
  • Seconda quota “borsa di studio” (fino ad un importo massimo di 3.000 euro per ciascun atleta): riconosciuta in base al rendimento scolastico, al rendimento sportivo ed al reddito del nucleo familiare di ciascun atleta;
  • Spostamenti poligono – convitto andata e ritorno
  • Tecnici qualificati per allenamenti
  • Strutture moderne per gli allenamenti

Requisiti per l’ammissione

Sono ammessi all’iscrizione atleti della specialità carabina, di età compresa fra i 14 ed i 20 anni (categoria Ragazzi/Junior nell’anno 2022), frequentanti la scuola secondaria.

Numero dei posti disponibili per l’anno scolastico 2021/2022

Il numero dei posti disponibili, riservati ad atleti che non facciano parte di alcun Gruppo Sportivo Militare o Corpo dello Stato affiliato alla UITS, è di sei (6), di cui:

  • tre (3) posti sulla base di scelta della Direzione Tecnica, motivata sui meriti sportivi dell’aspirante oppure sul rendimento espresso nei precedenti anni di frequentazione dell’Accademia;
  • tre (3) posti sulla base della graduatoria risultante dalla procedura di cui al successivo paragrafo 4.

Nel caso in cui fra i primi tre classificati in graduatoria si trovi un atleta che sta già frequentando l’Accademia del tiro nell’anno scolastico in corso, l’ammissione è vincolata a parere favorevole della Direzione tecnica e del Coordinatore del Progetto, motivato sulla base del rendimento sportivo e scolastico, nonché della condotta disciplinare.

La UITS si riserva di rendere operativo il progetto esclusivamente se sarà raggiunto il numero minimo di quattro ammessi.

Le domande di ammissione, redatte a cura dei genitori, degli esercenti la potestà parentale o degli atleti maggiorenni, devono essere inviate alla UITS entro il 28 febbraio 2021 al seguente indirizzo e-mail: segreteria@uits.it.

Le domande di ammissione, pervenute alla UITS entro il termine sopra indicato, verranno sottoposte alla valutazione di apposita commissione nominata dalla UITS, la quale provvederà a stilare una graduatoria delle stesse, sulla base dei titoli dichiarati dagli aspiranti candidati.

Le famiglie interessate potranno contattare il coordinatore sig. Daniele Magagnin (+39 336 451037, mail: daniele.magagnin@gmail.com) per avere maggiori informazioni ed aderire al progetto.

Di seguito è possibile consultare il nuovo regolamento per l'Accademia di Tiro, anno accademico 2020/2021 e scaricare i moduli per poter partecipare al progetto.

Regolamento Accademia 2021- 2022

Bando Accademia 2021-2022

Modulo Iscrizioni Accademia 2021 -2022 (Minorenni)

Modulo Iscrizioni Accademia 2021 - 2022 (Maggiorenni)