Informativa sulla privacy

La presente informativa è resa ai sensi dell'art. 13 del Regolamento UE n.2016/279 (GDPR)  sul trattamento dei dati personali degli utenti che consultano e interagiscono con il sito web dell’Unione Italiana Tiro a Segno, e i relativi servizi (es. navigazione informativa nelle pagine del sito, richieste di informazioni tramite mail o da altri recapiti forniti, compilazioni di moduli, richieste di accesso ad aree riservate, ecc.). Si prega di prendere visione dell’informativa e accettarne le condizioni.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
SPORTIVA

Grand Prix Plzen: Badaracchi, Di Martino e Caputo conquistano il bronzo nella P10

Il team azzurro in trasferta al 50th Grand Prix di Plzen ha centrato subito la medaglia di bronzo a squadre (1714) nella specialità di pistola ad aria compressa maschile grazie alla prestazone di Mauro Badaracchi (Carabinieri), Dario Di Martino (Carabinieri) e Franco Caputo (Caserta). I tre atleti italiani si sono piazzati dietro all'Ucraina (1726) e ad un solo punto dall'India (1715). Per quanto riguarda la prestazione individuale il russo Andrei Chilikov ha conquistato la cima del podio (235.2) battendo in finale l'ucraino Vicktor Bankin (234.2) ed Albino Jimenez y Jimenez. Questi i risultati degli italiani: Dario Di Martino è al 18esimo posto (572) davanti a Franco Caputo al 19esimo (572), Mauro Badaracchi è al 26esimo (570) mentre Andrea Piovesana (Pordenone) è al 44esimo (563).

Guarda la classifica di pistola 10 metri uomini

Team P10 donneNella specialità di pistola ad aria compressa femminile miglior piazzamento tra le azzurre in gara quello di Sara Costantino (Reggio Calabria) che ha disputato la finale mantenendosi sempre nella zona alta della classifica. Purtroppo a causa di un colpo impreciso ha rinunciato alla possibilità di salire sul podio concludendo la sua performance al settimo posto. Bene anche Maria Varricchio (Benevento) che ha chiuso all'11esimo posto (565) rimanendo fuori dalla finale per due punti. La competizione è stata vinta dalla tedesca Josefin Eder (241.3) che ha centrato l'oro davanti alla compagna di squadra Michelle Skeries (238.1) e alla croata Maeta Omazic. La squadra italiana ha chiuso al 4° posto, a due punti dalla Russia, terza classificata.

Guarda la classifica di pistola 10 metri donne

Linea Plzen

Infine, nella specialità di carabina libera a terra maschile primo posto per il tedesco Max Braun (630.6), seguito dallo sloveno Rajmond Debevec (628.7) e dal serbo Milenko Sebic (626.5). Miglior prestazione fra gli italiani quella di Simon Weithaler che ha chiuso al 54esimo posto (618.3). 

Guarda la classifica di carabina libera a terra uomini