Informativa sulla privacy

La presente informativa è resa ai sensi dell'art. 13 del Regolamento UE n.2016/279 (GDPR)  sul trattamento dei dati personali degli utenti che consultano e interagiscono con il sito web dell’Unione Italiana Tiro a Segno, e i relativi servizi (es. navigazione informativa nelle pagine del sito, richieste di informazioni tramite mail o da altri recapiti forniti, compilazioni di moduli, richieste di accesso ad aree riservate, ecc.). Si prega di prendere visione dell’informativa e accettarne le condizioni.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
SPORTIVA

Focus Sezioni UITS: Lucca

C'è la mano di Maura Genovesi e Nicola Pizzi sul Premio UITS vinto dalla Sezione TSN di Lucca, prima classificata in Toscana. Moglie e marito, entrambi ex tiratori: Genovesi, tra l'altro, in carriera ha conquistato due carte olimpiche, per  Atene 2004 e Pechino 2008, mentre Pizzi è stato tre volte campione italiano. Ora, i due coordinano l'attività della Sezione: "Nell'aria compressa abbiamo istruttori eccezionali - spiega il presidente Lanfranco Santini -. Negli ultimi tempi, l'incremento di tesserati è stato notevole: comprendendo anche gli “obbligati”, superiamo quota 1.000. Abbiamo la fortuna di avere un poligono a 100 metri notevolissimo: insonorizzato, sicuro, con monitor e bersagli elettronici". L'attività di promozione della Sezione di Lucca coinvolge le scuole ma anche giornate di dimostrazione gratuita: "Cerchiamo in questo modo di reclutare altri tesserati, soprattutto giovani, ma l'importante è farsi conoscere e destare curiosità". La  vicinanza con Lido di Camaiore, sede della famosa azienda Pardini, produttrice di armi, porta spesso tiratori da tutto il mondo a provare le armi presso il poligono di Lucca. "Abbiamo avuto per 15 giorni la nazionale cinese, mentre in questi giorni un tiratore giapponese si sta allenando qui. Per noi, anche questo è un motivo d'orgoglio".