Informativa sulla privacy

La presente informativa è resa ai sensi dell'art. 13 del Regolamento UE n.2016/279 (GDPR)  sul trattamento dei dati personali degli utenti che consultano e interagiscono con il sito web dell’Unione Italiana Tiro a Segno, e i relativi servizi (es. navigazione informativa nelle pagine del sito, richieste di informazioni tramite mail o da altri recapiti forniti, compilazioni di moduli, richieste di accesso ad aree riservate, ecc.). Si prega di prendere visione dell’informativa e accettarne le condizioni.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
SPORTIVA

La squadra juniores a Plzen per gli Shooting Hopes

Dall'11 al 15 luglio 2018 il poligono di Plzen ospiterà il Meeting of the Shooting Hopes, competizione sportiva riservata agli atleti della categoria juniores nelle specialità di pistola e carabina a fuoco e ad aria compressa. A rappresentare l'Italia il team composto da Sofia Benetti (Appiano San Michele), Nicole Gabrielli (Appiano San Michele), Paola Paravati (Roma), Sofia Ceccarello (Ravenna), Virginia Lepri (Roma), Carmine Formichella (Tivoli), Marco Suppini (Fiamme Oro), Alexandros Chatziplis (Verona), Riccardo Ranzani (Roma), Giulia Campostrini (Verona), Margherita Veccaro (Treviglio), Maria Varricchio (Benevento), Chiara Giancamilli (Roma), Paolo Monna (Carabinieri), Andrea Morassut (Pordenone), Simone Saravalli (Mantova), Federico Maldini (Bologna) e Massimo Spinella (Reggio Calabria). I tiratori saranno accompagnati da Horst Geier (Direttore Sportivo squadra juniores), Giuseppe Fent (tecnico carabina), Elsa Caputo (tecnico carabina), Ida Sabine Marta (tecnico pistola), Paolo Ranno (tecnico pistola) e Luigi Moffa (tecnico pistola).