Informativa sulla privacy

La presente informativa è resa ai sensi dell'art. 13 del Regolamento UE n.2016/279 (GDPR)  sul trattamento dei dati personali degli utenti che consultano e interagiscono con il sito web dell’Unione Italiana Tiro a Segno, e i relativi servizi (es. navigazione informativa nelle pagine del sito, richieste di informazioni tramite mail o da altri recapiti forniti, compilazioni di moduli, richieste di accesso ad aree riservate, ecc.). Si prega di prendere visione dell’informativa e accettarne le condizioni.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
SPORTIVA

Europei Gyor: Ziviani quinta nella carabina femminile

Oggi sulle linee di tiro del poligono ungherese di Gyor, dove sono in corso i Campionati Europei a 10 metri, sono scesi gli atleti della nazionale seniores.Tra le azzurre di carabina spicca la prestazione di Martina Ziviani (Cerea) che ha disputato la finale chiudendo al quinto posto. Un risultato certamente positivo per questa giovane tiratrice che vanta nel suo palmares un argento ai Campionati Mondiali Juniores di Granada nella medesima specialità. Titolo europeo per la danese Stine Nielsen (249.1) che si è lasciata alle spalle la polacca Katarzyna Komorowska (248.7) e l'olandese Manon Smeets. In gara anche Petra Zublasing (Carabinieri) che si è fermata al 15esimo posto (624.1) e Sabrina Sena (Carabinieri) al 17esimo (623.7).

Guarda la classifica di carabina 10 metri donne

Nella carabina 10 metri uomini questi i piazzamenti degli azzurri in gara: Lorenzo Bacci (Fiamme Oro) è al 22esimo posto (623.8), Giuseppe Pio Capano (Carabinieri) è al 25esimo posto (623.6) mentre Riccardo Armiraglio (Fiamme Oro) è al 43esimo (619.5). La gara è stata vinta dal russo Vladimir Maslennikov (251) che ha stabilito anche il record mondiale di finale. In seconda posizione si è piazzato il compagno di squadra Alexander Dryagin (248.2) seguito dal croato Petar Gorsa.

Guarda la classifica di carabina 10 metri uomini

Domani saranno in gara gli atleti di pistola ad aria compressa uomini e donne.