Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Poligono GyorDal 16 al 26 febbraio il poligono di Gyor in Ungheria ospiterà l'edizione 2018 dei Campionati Europei a 10 metri. Oltre ai titoli europei, la squadra juniores avrà la possibilità di gareggiare e di qualificarsi per partecipare alla terza edizione dei Giochi Olimpici Giovanili che si svolgeranno a Buenos Aires dal 6 al 18 ottobre 2018.

Agli Europei l'Italia sarà rappresentata da un talentuoso gruppo di giovani promesse del tiro a segno che cercheranno di ottenere i pass per le olimpiadi argentine. La squadra azzurra è già stata presente nelle edizioni passate: nella prima, a Singapore, parteciparono Chiara Marini (Verona) - settima nella pistola ad aria compressa femminile -  e Simon Weithaler (Esercito) - settimo nella carabina a 10 metri maschile - nella seconda, a Nanchino, Marco Suppini (Vergato) che si classificò al sesto posto nella carabina 10 metri maschile.

Al momento l'Italia ha già conquistato una carta olimpica la scorsa estate ai Campionati Europei di Baku grazie alla prestazione di Giulia Campostrini (Verona) nella pistola 10 metri juniores donne.