Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

IMG 6656Prime medaglie per la squadra juniores azzurra in trasferta a Suhl dove sono in corso i Campionati Mondiali juniores di tiro. Paolo Monna (Carabinieri) ha conquistato il bronzo nella pistola ad aria compressa maschile piazzandosi dietro al coreano Boram Choe (241.1) che ha stabilito anche il record mondiale di finale e all'ucraino Pavlo Korostylov (239.9). Questi i risultati degli altri azzurri in gara: Alessio Torracchi (Fiamme Gialle) ha chiuso al 21esimo posto (569), Franco Caputo (Caserta) è al 44esimo (562).

Guarda la classifica di pistola 10 metri juniores uomini

Nella pistola 10 metri juniores donne bronzo per Giulia Campostrini (Verona) che ha chiuso dietro a Yashaswini Singh (235.9) - medaglia d'oro e record mondiale di finale eguagliato - e dietro al coreano Woori Kim (231.8). Rebecca Lesti (Jesi) si è piazzata al 26esimo posto (373), Maria Varricchio (Benevento) si è fermata al 67esimo posto (366).

Guarda la classifica di pistola 10 metri juniores donne

La competizione di carabina sportiva 3 posizioni juniores donne è stata vinta dalla cinese Yinjjie Zhu (455.3) che si è lasciata alle spalle le compagne di squadra Xinyi Peng (455.1) e Ying Gao. Nicole Gabrielli (Appiano San Michele) ha chiuso al 19esimo posto (577), Andrea Oseguera Riojas (Appiano San Michele) è al 22esimo (577) mentre Alessandra Luciani (Roma) è al 45esimo (569).

Guarda la classifica di carabina sportiva 3 posizioni juniores donne

Vai alla photogallery

Carabina Suhl