Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Premiazioni 300 metriSabato 10 e domenica 11 settembre 2016 il poligono TSN di Colle Val D'Elsa ha ospitato la Finale nazionale dei Campionati Italiani a 300 metri. Nell'arma libera 3 posizioni donne medaglia d'oro per Alessia De Gasperis (Candela) che ha totalizzato 556 pt. lasciandosi alle spalle la veterana Francesca Macali (Candela) con 554 pt. e Lucia Grazia Marrese (Candela) con 496.

Nell' arma libera 3 posizioni master uomini oro per Pietro Rosetti (Spoleto) con 552 pt. In seconda posizione Ferdinando Boccalari (Mantova) con 547 pt., terzo posto per Paolo Isola (Treviso) con 543 pt. Nella specialità di arma libera a terra femminile titolo assoluto per Francesca Macali (Candela) con 578 pt. seguita da Melania Ricci (Carrara) con 562 pt. e Alessia De Gasperis (Candela) con 556 pt.

Nella categoria maschile, gruppo Super A, si è aggiudicato il gradino più alto del podio Luigi Lorenzetti (Carrara) con 591 pt. In seconda posizione Enrico Bassani (Monza) con 583 pt., terzo posto per Cosimo Briano (Monza) con 580 pt. Nel gruppo A medaglia d'oro per Simone Luigi Verrillo (Alessandria) con 586 pt., argento per Flavio Volpi (Carrara) con 585 pt., bronzo per Ezio Tabusso (Alessandria) con 576 pt. Tra i master spicca la prestazione di Paolo Isola (Treviso) con 585 pt. Alle sue spalle Giuseppe Massone (Chieri) con 584 pt. e Gianni Santoro (Savona) con 583 pt.

Infine nella specialità di fucile standard master uomini medaglia d'oro per Ferdinando Boccalari (Mantova) con 551 pt. seguito da Paolo Isola (Treviso) con 547 pt. e da Pietro Rosetti (Spoleto) con 544 pt.

Guarda le classifiche dei Campionati Italiani a 300 metri

Guarda la photogallery