Informativa sulla privacy

La presente informativa è resa ai sensi dell'art. 13 del Regolamento UE n.2016/279 (GDPR)  sul trattamento dei dati personali degli utenti che consultano e interagiscono con il sito web dell’Unione Italiana Tiro a Segno, e i relativi servizi (es. navigazione informativa nelle pagine del sito, richieste di informazioni tramite mail o da altri recapiti forniti, compilazioni di moduli, richieste di accesso ad aree riservate, ecc.). Si prega di prendere visione dell’informativa e accettarne le condizioni.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
SPORTIVA

European Youth League Championship: argento per il team di pistola, le carabine conquistano il bronzo

Successi per l'Italia alla finale della European Youth League Championship. Gli azzurri infatti tornano a casa con ben due medaglie in entrambe le specialità ad aria compressa. La squadra di pistola formata da Federico Maldini (Bologna), Matteo Mastrovalerio (Torino), Cristina Magnani (Ferrara) e Brunella Aria (Torino) ha vinto la medaglia d'argento scontrandosi nell'ultimo match con l'Ungheria che ha schierato Krisztina Komaromi, Balint Nagy, Sara Fabian e Barnabas Klem. La squadra magiara si è accaparrata la medaglia d'oro con il punteggio di 82 a 62.

Guarda il gold match medal

Carabina youth LeagueBene anche il team di carabina formato da Sofia Ceccarello (Ravenna), Danilo Dennis Sollazzo (Milano), Michele Bernardi (Lucca) e Sofia Benetti (Verona): gli atleti italiani hanno conquistato la medaglia di bronzo battendo la squadra della Russia che ha visto schierati Olga Schcherbakova, Matvei Potapov, Anton Tovarnov e Elizaveta Sysoevacon il punteggio di 83 a 61.

Guarda il bronze match medal