Informativa sulla privacy

La presente informativa è resa ai sensi dell'art. 13 del Regolamento UE n.2016/279 (GDPR)  sul trattamento dei dati personali degli utenti che consultano e interagiscono con il sito web dell’Unione Italiana Tiro a Segno, e i relativi servizi (es. navigazione informativa nelle pagine del sito, richieste di informazioni tramite mail o da altri recapiti forniti, compilazioni di moduli, richieste di accesso ad aree riservate, ecc.). Si prega di prendere visione dell’informativa e accettarne le condizioni.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
SPORTIVA

Shooting Hopes: l'Italia chiude in bellezza. Oro per Saravalli, il team Benetti Sollazzo centra l'argento nella mista

Ultima giornata di gare alla 29esima edizione degli Shooting Hopes di Plzen. Nella specialità di pistola libera maschile è ancora Simone Saravalli (Mantova) a spuntarla sui suoi avversari: il tiratore azzurro infatti, reduce dalla medaglia d'oro conquistata sabato nell'aria compressa, ha realizzato una doppietta anche nella specialità a fuoco concludendo la sua prestazione in cima al podio (546). In seconda posizione si è piazzato il russo Andrei Chilikov (544) seguito dal rumeno Luca Joldea (543).

Podio Squadra PL La squadra con Saravalli, Federico Nilo Maldini (Bologna) e Andrea Morassut (Pordenone) si è aggiudicata la medaglia d'argento a squadra. 

Guarda la classifica di pistola libera juniores uomini

Podio Sollazzo benettiSoddisfazioni anche nella specialità di carabina mista ad aria compressa dove Sofia Benetti (Verona) e Danilo Sollazzo (Milano) hanno centrato la medaglia d'argento battendo il team della Polonia al medal match.

Guarda la classifica di carabina 10 metri mista