Informativa sulla privacy

La presente informativa è resa ai sensi dell'art. 13 del Regolamento UE n.2016/279 (GDPR)  sul trattamento dei dati personali degli utenti che consultano e interagiscono con il sito web dell’Unione Italiana Tiro a Segno, e i relativi servizi (es. navigazione informativa nelle pagine del sito, richieste di informazioni tramite mail o da altri recapiti forniti, compilazioni di moduli, richieste di accesso ad aree riservate, ecc.). Si prega di prendere visione dell’informativa e accettarne le condizioni.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
SPORTIVA

Universiadi: Varricchio e Di Martino conquistano il bronzo nella pistola mista

Chiude in bellezza la squadra azzurra di Tiro a Segno alla 30esima edizione delle Universiadi in corso a Napoli. A regalare questa emozione due giovani atleti: Maria Varricchio (Fiamme Oro) e Dario Di Martino (Carabinieri) che hanno conquistato la medaglia di bronzo nella specialità di pistola a 10 metri mista. I due atleti, entrambi campani, hanno centrato il risultato piazzandosi dietro alla squadra di Taipei e alla Corea.

Guarda la classifica di pistola 10 metri mista

Universiadi medaglia Varricchio Di MartinoDi Martino VarricchioRaggiante Maria Varricchio: “Abbiamo conquistato una medaglia che attendevamo anche perché vincere in casa ha un sapore particolare, un’emozione indescrivibile con un tifo da stadio. È il coronamento di tanti sacrifici”. Bronzo particolare per il napoletano Dario Di Martino che gareggiava in casa. “Non ho mai sparato davanti ad amici e familiari. È difficile e bellissimo al tempo stesso. Il tifo ci ha trascinato, è stata la carica in più. Puntavo alla medaglia individuale, ma va bene anche così, mi sono riscattato in coppia con Maria”.

Guarda il bronze match

Tutte le medaglie