Informativa sulla privacy

La presente informativa è resa ai sensi dell'art. 13 del Regolamento UE n.2016/279 (GDPR)  sul trattamento dei dati personali degli utenti che consultano e interagiscono con il sito web dell’Unione Italiana Tiro a Segno, e i relativi servizi (es. navigazione informativa nelle pagine del sito, richieste di informazioni tramite mail o da altri recapiti forniti, compilazioni di moduli, richieste di accesso ad aree riservate, ecc.). Si prega di prendere visione dell’informativa e accettarne le condizioni.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
SPORTIVA

La squadra azzurra in partenza per la Coppa del Mondo ISSF di Pechino

La squadra azzurra è pronta per affrontare il prossimo appuntamento con le carte olimpiche. Stavolta l'occasione per conquistare i prestigiosi pass per Tokio 2020 sarà a Pechino che ospiterà, dal 21 al 29 aprile 2019, la seconda tappa di Coppa del Mondo ISSF. Diciassette le carte in palio (tre nella pistola automatica, due in ciascuna delle restanti specialità). Al momento l'Italia ne possiede una, vinta nella carabina 3 posizioni maschile da Marco De Nicolo nella tappa di Coppa del Mondo di New Dehli. A Pechino saranno in gara Lorenzo Bacci (Fiamme Oro), Marco De Nicolo (Fiamme Gialle), Marco Suppini (Fiamme Oro), Barbara Gambaro (Fiamme Oro), Alessandra Luciani (Carabinieri), Sabrina Sena (Carabinieri), Petra Zublasing (Carabinieri), Alessio Torracchi (Fiamme Gialle), Giuseppe Giordano (Esercito), Paolo Monna (Carabinieri), Riccardo Mazzetti (Esercito), Tommaso Chelli (Fiamme Gialle). La mixed team vedrà in gara Petra Zublasing e Marco Suppini (carabina 10 m), Alessandra Luciani e Lorenzo Bacci (carabina 10 m). Gli atleti saranno accompagnati da Valentina Turisini (Direttore Sportivo), Roberto Di Donna (tecnico pistola), Ralf Schumann (tecnico pistola), Alfonso Ricci (tecnico carabina) e Nicoletta Morganti (Fisioterapista)

Vai al Programma di gara