Informativa sulla privacy

La presente informativa è resa ai sensi dell'art. 13 del Regolamento UE n.2016/279 (GDPR)  sul trattamento dei dati personali degli utenti che consultano e interagiscono con il sito web dell’Unione Italiana Tiro a Segno, e i relativi servizi (es. navigazione informativa nelle pagine del sito, richieste di informazioni tramite mail o da altri recapiti forniti, compilazioni di moduli, richieste di accesso ad aree riservate, ecc.). Si prega di prendere visione dell’informativa e accettarne le condizioni.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
SPORTIVA

Coppa del Mondo New Dehli: modifica assegnazione carte olimpiche

In seguito alla decisione da parte delle autorità indiane di non concedere i visti di ingresso agli atleti pakistani di pistola automatica che avrebberop dovuto gareggiare alla Coppa del Mondo ISSF a New Dehli, il direttore sportivo del CIO Kit McConnell ha informato il presidente ISSF Vladimir Lisin che il CIO - seguendo il principio di non discriminazione chiaramente espresso nella Carta Olimpica - revocherà lo status di qualifica olimpica in questa specialità.

Secondo la decisione del CIO, l'ISSF dovrà presentare una proposta su come ridistribuire le carte olimpiche messe in palio in questo evento. Le federazioni affiliate saranno immediatamente informate. Inoltre, al fine di evitare situazioni analoghe in futuro, l'ISSF richiederà agli organizzatori degli eventi di tiro in India le garanzie scritte affinchè non ci sia nessuna discriminazione fra i partecipanti. Il testo completo della decisione del CIO sarà distribuito direttamente alle Federazioni affiliate, al Comitato organizzatore e alle autorità indiane.