Informativa sulla privacy

La presente informativa è resa ai sensi dell'art. 13 del Regolamento UE n.2016/279 (GDPR)  sul trattamento dei dati personali degli utenti che consultano e interagiscono con il sito web dell’Unione Italiana Tiro a Segno, e i relativi servizi (es. navigazione informativa nelle pagine del sito, richieste di informazioni tramite mail o da altri recapiti forniti, compilazioni di moduli, richieste di accesso ad aree riservate, ecc.). Si prega di prendere visione dell’informativa e accettarne le condizioni.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
SPORTIVA

Europei Gyor: ancora conferme dall'Accademia di tiro, dopo il pass olimpico Benetti chiude quinta nella C10

Prima giornata di gare a Gyor in Ungheria dove sono in corso i Campionati Europei a 10 metri. La tiratrice azzurra Sofia Benetti (Appiano S.M.), reduce dalla conquista della carta olimpica per i Giochi Giovanili di Buenos Aires, ha dato prova anche oggi del suo talento qualificandosi in finale e chiudendo al quinto posto nella carabina a 10 metri juniores donne. Al primo posto si è piazzata la tedesca Anna Jannsen (250.3) seguita dalla russa Anastasiia Dereviagina (249.2) e dalla serba Marija Malic.

Guarda la classifica di carabina 10 metri juniores donne

Da più di un anno la Benetti ha aderito al progetto "Accademia del tiro", fortemente voluto dall'Unione Italiana Tiro a Segno e coordinato dal Direttore Sportivo della squadra juniores Horst Geier, che permette ai giovani atleti di praticare lo sport del Tiro a Segno, di essere seguiti da tecnici altamente qualificati e coniugare l'impegno sportivo con la carriera scolastica. I risultati di oggi certamente hanno dimostrato quanto il progetto sia efficace, dando l'opportunità a chi lo desidera di studiare con profitto e cimentarsi in questo sport.

Nella specialità di carabina 10 metri juniores questi i risultati degli azzurri in gara: Carmine Formichella (Tivoli) si è piazzato al 24esimo posto (617.1), Marco Suppini (Vergato) è al 26esimo (617.0) mentre Alexandros Chatziplis (Verona) è al 30esimo (615.9). La gara è stata vinta dal russo Ilia Marsov (249.2) che si è lasciato alle spalle il ceco Filip Nepejchal (249.0) e il russo Grigorii Shamakov. 

Guarda la classifica di carabina 10 metri juniores uomini