Informativa sulla privacy

La presente informativa è resa ai sensi dell'art. 13 del Regolamento UE n.2016/279 (GDPR)  sul trattamento dei dati personali degli utenti che consultano e interagiscono con il sito web dell’Unione Italiana Tiro a Segno, e i relativi servizi (es. navigazione informativa nelle pagine del sito, richieste di informazioni tramite mail o da altri recapiti forniti, compilazioni di moduli, richieste di accesso ad aree riservate, ecc.). Si prega di prendere visione dell’informativa e accettarne le condizioni.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Paralimpici

Coppa del Mondo Chateauroux: Italia prima nel medagliere

La trasferta azzurra a Chateauroux in Francia è stata certamente la più positiva degli ultimi anni. La gara di Coppa del Mondo assegnava 17 slot per Tokyo 2020: due sono state conquistate dalla squadra italiana grazie a Nadia Fario (Padova) nella pistola (P2) ed Andrea Liverani (Milano) nella carabina (R4). Grandi successi individuali e di squadra hanno portato l'Italia al vertice del medagliere, grazie anche al contributo degli atleti del Paratrap. Grande soddisfazione per tutto lo staff tecnico - Giuseppe Ugherani, Ofir Goldstain, Marco La Verghetta, Gian Paolo Pelizzari e Maria Teresa Croci - che hanno assistito gli atleti in ogni momento della giornata mettendoli in condizione di poter dare il massimo in gara.

Medagliere para