Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Feed rss

Il sito ufficiale della Unione Italiana Tiro a Segno - UITS con tutte le news aggiornate, il programma degli eventi, documenti, foto e video
  1. Campostrini BakuIn concomitanza con i Campionati Europei di Baku si sono svolte anche le competizioni per assegnare le carte olimpiche per la terza edizione dei Giochi Olimpici Giovanili (Youth Olympic Games) che si svolgeranno il prossimo anno a Buenos Aires dal 6 al 18 ottobre.

    Giulia Campostrini (Verona), reduce dall'oro europeo a squadra vinto insieme a Rebecca Lesti (Jesi) e a Maria Varricchio (Benevento) nella pistola sportiva juniores donne, ha conquistato anche la carta olimpica nella pistola 10 metri juniores donne. Dopo aver superato la fase di qualificazione, in finale si è piazzata al terzo posto dietro alla russa Koloda Nadezhda (232.5) e alla francese Camille Jedrzejewski. 

    Giulia Campostrini

    Una grandissima soddisfazione per Giulia che, oltre agli splendidi risultati ottenuti in questi europei, aveva conquistato anche un bronzo mondiale nell'aria compressa a Suhl il mese scorso, e per tutto lo staff tecnico della nazionale azzurra.

    Guarda la classifica di pistola 10 metri juniores donne

     

  2. Baku Turisini HorstAncora medaglie per la squadra azzurra ai Campionati Europei a fuoco di Baku: questa mattina Giulia Campostrini (Verona), Rebecca Lesti (Jesi) e Maria Varricchio (Benevento) hanno conquistato la medaglia d'oro a squadre nella specialità di pistola sportiva juniores donne (1705) piazzandosi davanti all' Ungheria (1693) e all'Ucraina (1680).

    Baku PSP donneUna grande soddisfazione per lo staff tecnico che sta investendo moltissimo su queste giovanissime atlete che già negli altri eventi internazionali avevano dato prova di essere molto competitive, Giulia Campostrini in primis, reduce dalla medaglia di bronzo vinta recentemente ai Campionati Mondiali di Suhl nella pistola ad aria compressa.

    Baku PSP squadra

    Campostrini e Lesti hanno disputato anche la finale individuale piazzandosi rispettivamente al'ottavo e al sesto posto. La gara è stata vinta dalla Bulgara Miroslava Mincheva che ha battuto la ceca Anna Dedova relegandola in seconda posizione (33-30). Terzo posto per l' ungherese Veronika Major. 

    Guarda i risultati di pistola sportiva juniores donne

    Baku PSP donne 2

  3. IMG 7322Proseguono a Baku i Campionati Europei a fuoco di Tiro a Segno. In gara oggi le tiratrici di carabina sportiva 3 posizioni donne le cui prestazioni sono state in generale condizionate da un forte vento. Medaglia d'oro per l'inglese Seonaid Mcintosh (458.5), al secondo posto si è piazzata l'austriaca Franziska Peer (457.3) seguita dalla tedesca Jolyn Beer. Questi i risultati delle azzurre: Barbara Gambaro (Fiamme Oro) ha chiuso al 13esimo posto (576), Sabrina Sena (Carabinieri) è al 25esimo (572) mentre Petra Zublasing (Carabinieri) è al 51esimo (562).

    Guarda la classifica di carabina sportiva 3 posizioni donne

    In gara nella stessa specialità anche le atlete della categoria juniores: Nicole Gabrielli (Appiano San Michele) ha chiuso al 14esimo posto (567) a soli due punti dalla qualificazione in finale. Elena Pizzi (Lucca) si è piazzata al 33esimo posto (560) mentre Andrea Oseguera Riojas (Appiano San Michele) si è fermata al 41esimo posto (557). Il titolo assoluto è stato vinto dall'ucraina Anna Ilina (453.8) che ha egualiato il record europeo di finale. In seconda posizione si è piazzata la norvegese Jenny Stene (452.6), terzo posto per la serba Milica Babic. 

    Guarda la classifica di carabina sportiva 3 posizioni juniores donne

  4. Lorenzo BacciUnica competizione della giornata, ai Campionati Europei a fuoco di Baku, quella di carabina libera 3 posiizoni uomini. Il titolo europeo è stato vinto dal bielorusso Yury Shcherbatsevich (461.4). In seconda posizione si è piazzato l'ucraino Serhiy Kulish (458.1) seguito dall'austriaco Alexander Schmirl. Fra gli azzurri in gara Lorenzo Bacci (Fiamme Oro) si è al 31esimo posto (1139), Marco De Nicolo (Fiamme Gialle) ha chiuso al 49esimo (1123) mentre Simon Weithaler è al 52esimo (1121).  

    Guarda la classifica di carabina libera 3 posizioni uomini

  5. Squadra PA 1Nella specialità di pistola automatica Riccardo Mazzetti (Esercito), dopo aver superato la fase di qualificazione (579) ha disputato la finale ma proprio nell'ultima serie ha dovuto rinunciare a un posto sul podio a causa di qualche errore di troppo. Riccardo sta vivendo un momento che lo vede tra i protagonisti di questa stagione agonistica, grazie anche al lavoro dello staff della nazionale azzurra e del tecnico Ralf Schumann.

    PA Baku La competizione è stata vinta dal russo Nikita Sukhanov che ha battuto Peeter Olesk (33-30). Al terzo posto si è piazzato il tedesco Christian Reitz. Tra gli azzurri in gara anche Andrea Spilotro (Esercito) che ha chiuso al 21esimo posto (568). La squadra con Mazzetti, Spilotro e Tommaso Chelli (Lucca) ha chiuso al sesto posto (1711).

    Guarda la classifica di pistola automatica